Charlotte vanigliata

Ingredienti:
400ml latte
2 baccelli di vaniglia
4 tuorli
90gr zucchero a velo
5 fogli di gelatina
300ml panna liquida
30 savoiardi

80gr zucchero
1 bicchiere d'acqua
2 cucchiai di rum

Mettere la gelatina in acqua fredda per 10 minuti circa.
Tagliare in baccelli in due parti, estrarre i semi e mettere il tutto nel latte, portare a bollore, togliere dal fuoco e lasciare riposare 30 minuti.
Riportare a bollore. Montare i tuorli con lo zucchero per un paio di minuti. Versare a filo il latte sui tuorli, filtrandolo e continuando a sbattere. Versare il tutto nella pentola e fare cuocere a fuoco dolce finchè si velerà il cucchiaio. Sgocciolare bene la gelatina e aggiungerla alla crema calda. Mescolare e lasciare raffreddare senza che si rassodi troppo.
Mettere la panna in una ciotola e trasferire in freezer per 20 minuti. Poi montarla a velocità bassa finchè sarà ben ferma. Conservare al fresco.
Bollire l'acqua con lo zucchero. far raffredare e aggiungere il rum.
Ricoprire il fondo di uno stampo da budino di 18cm con savoiardi tagliati in punta con il lato bombato verso il metallo. Inumidirli con lo sciroppo.
Ricoprire le pareti con sovairdi anch'essi tagliati in punta e collegarli con quelli del fondo, appena inumiditi di sciroppo.
Incorporare la panna alla crema inglese leggermente rassodata. Versare il tutto nello stampo. Ricoprire con altri savoiardi intinti nello sciroppo. Riporre in frigo per 4 ore.
Immergere in acqua fredda e sformare.

2 commenti:

  1. Grazie per la ricetta!!la proverò quanto prima!!buona settimana

    RispondiElimina
  2. Figurati!!! Buona settimana anche a te =)

    RispondiElimina